Amici Soci Lettori Sassellesi

L'associazione Culturale il Segnalibro, che gestisce la libreria di Sassello, è in gravi ristrettezze finanziarie.

Come forse sapete la nostra attività d'organizzazione eventi è improntata sul principio "tanti soldi troviamo tante cose organizziamo", e nulla avanza per la gestione.

Ed è proprio la gestione della libreria che, tra affitto, telefono, luce, riscaldamento (ci hanno si regalato la stufa, ma almeno i pellets li compriamo!!!) non riusciamo più a sostenere.

La vendita libri è calata (in splendida assonanza con il calo nazionale) e il poco guadagno non copre più le spese.

Ma la passione per i libri è forte e ci spinge a chiedervi una mano, senza vergogna ne ritegno, a tutti indistintamente.

Dall'aiutarci a trovare finanziamenti, al tesserarvi, al rinunciare a comprare libri nei supermercati nonostante lo sconto, e qualunque altro modo vi verrà in mente per recuperare un po' di soldi per Segnalibro.


Sassello 17/04/2006                                      il Segnalibro